Le patologie di serie B

Quante volte é capitato di rispondere alla frase: “é necessaria una visita dallo psichiatra/neurologo”, con un: “non sono mica matto!”. Ecco, non sempre aver bisogno di questo specialista significa avere qualche rotella fuori posto. Non so perché, fá piu ‘figo’ quasi andare da un oncologo, o ancora che so, da un nefrologo. I nostri organi sono tutti importanti, poiché tutti esercitano una funzione essenziale per la nostra vita. Quando si ammalano, normalmente viene meno una delle loro funzioni. Il cervello, tra l’altro l’organo piú importante e complesso del nostro organismo, non é da meno alla possibilitá di una patologia. Ed ovviamente, essendo colui che controlla lo stato di coscienza ed altre centinaia di funzioni che si riversano sullo stesso meccanismo di tutti i nostri apparati, una alterazione delle sue mansioni deve essere affrontata con la stessa, se non maggiore, cura di altre disfunzioni. La depressione, di cui tanto si discute, quasi sempre per onor di cronaca quando qualcuno si é impiccato, é una patologia seria, non da nascondere per timidezza ma da affrontare tempestivamente. E mi duole deludere i sostenitori della teoria che sia una delle patologie “che ti fai venire”. No, assolutamente no. Chi non conosce la materia cerebrale non si inabissi in inutili e catastrofiche tesi da moralismo da bar. Il rispetto per i pazienti e le loro sofferenze non vanno sminuiti da sentenze di giudizio sul tenore di vita e le abitudini delle persone. Sarebbe un po come deridere un carcinoma al polmone per pazienti fumtori di 3 pacchetti di sigarette al giorno, o sorridere ad una cirrosi epatica di pazienti che amano la sambuca fin dalle prime ore del mattino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...