Ennesima figuraccia dell’Italia

Vannoni mi ricorda tantissimo Dibella. Altro egocentrico della Scienza, o meglio, un altra Wanna Marchi della biomedicina. Ci ha pensato la rivista “Nature” a smascherare una nuova terapia miracolosa priva di alcuna evidenza scientifica, pare per di piú, basata su dati copiati da un gruppo di scienziati Ucraino-Russi. Ora capite bene perché i tedeschi sono cosí morbosamente maniacali nel controllo di tesi di Dottorato ed affini. Almeno evitano che un “megalomane” qualunque si presenti a brevettare una terapia totalmente fasulla.  La cosa grave, anzi gravissima, il fatto che il nostro Ministero, abbia stanziato per questo tipo di ricerca ben 3 milioni di euro. Gli americani ovviamente sorridono. Nature invece ci vá pesante e pubblica on-line un articolo disarmante nella sua semplicitá ed ovvietá.  Premesso questo, oltre al danno di immagine per tutti Coloro che come me svolgono questo lavoro quotidianamente, il nostro pensiero si rivolge a Loro, ai pazienti, alle Loro famiglie, che vivendo in una situazione drammatica, purtroppo, a volte, sono vittime di false speranze. Illusioni che peró, giocano sulla pelle della gente, sulle Loro vite, e che per questo, chi ne é responsabile, dovrebbe subire una punizione esemplare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...