Shinya Yamanaka e John Gurdon

La crisi internazionale ha coinvolto anche la premiazione Nobel di Stoccolma. Quest’anno infatti, il premio é stato ridotto di circa il 20%. Ad ogni modo i premiati, con merito, sono Yamanaka e Gurdon per il loro lavoro di Ricerca sulla riprogrammazione delle cellule mature. Le cellule riprogrammate hanno caratteristiche paragonabili alle cellule embrionali staminali: pertanto possono, in generale, differenziarsi in qualsiasi tipo di cellula di tessuti e di organi adulti. La potenzialità terapeutica di tali cellule è assai vasta ed applicabile a malattie che colpiscono organi molto diversi tra loro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...