Firmo e firmeró ancora.

Ho firmato quella lettera e ne vado fiero ed orgoglioso. L’ho fatto a nome di tutti i miei colleghi. L’ho fatto anche a nome di quei Ricercatori che a Cagliari combattono contro un sistema vergognoso ma che sono in trincea ogni santo giorno. L’ho fatto perché credo nel merito, credo nella passione, nel sacrificio di un lavoro gratificante e frustrante allo stesso tempo. Mai avrei accettato un incarico in un luogo frequentato da persone di famiglia. Mai lo avrei fatto, pur meritandolo. Per un semplice motivo: il rispetto che ho e sempre avró per tutti i miei colleghi.

Una risposta a “Firmo e firmeró ancora.

  1. Caro Enrico, io non ti conosco ma conosco bene l’andazzo della sezione di Neuroscienze di Biggio. Verai che adesso dopo il concorso per ricercatore riuscirà a farlo abilitare da associato (vedi bando sul sito MIUR). Dal mese di agosto ha fatto passi da gigante e adesso delle tre mediane necessarie per ottenere l’abilitazione ne possiede già due. Entro il 20 novembre, data della scadenza del bando, a meno che non vada tutto a carte e quarant’otto, riuscirà ad avere tutti e 3 gli indicatori necessari. E forse posso anche predire dove gli daranno faranno il concorso locale per poi farlo trasferire a Cagliari.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...