Alla riconquista di un sorriso

Questi giorni saró impegnato presso la Seconda Facoltá di Medicina dell’universitá di Praga nell’ambito di un corso sulla Citometria a flusso. La sede dei seminari ha luogo nella Clinica di ematologia ed Oncologia Peditarica. Giusto a caso, rientrato in ufficio, leggo con il solito disdegno che ormai accompagna il nostro bel Paese, le ultime dichiarazioni, ed in particolare quella di Giovanardi. Egli sostiene: “…le Biotecnologie negano diritto ai figli…”. Sarebbe dovuto essere, il nostro caro Giovanardi, con noi questa mattina, nei corridoi di un reparto molto particolare, dove quei bambini, quei figli, ogni giorno con i loro preoccupati genitori sperano nella Scienza, cosi come nel progresso delle Biotecnologie. Per restituire a quei bambini, chiamati cosi piccoli ad affrontare una grande prova per la loro esistenza, un sorriso che purtroppo stentano ad elargire, consapevoli pur nella loro etá, della gravitá della loro condizione. Vedere Loro, da una parte mi rattrista, perché faccio mia la loro sofferenza, dall’altra mi rende orgoglioso di questo lavoro, e della grande responsabilitá che ogni giorno deteniamo fra le mani. Ogni nostra conquista riaccende quei sorrisi, e la Vita puó davvero ricominciare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...